Stampa questo articolo
GLI STUDENTI DEL LICEO ARTISTICO BONACHIA DI SCIACCA TORNANO A FARE LEZIONE

CRONACA: 27-11-2012
Clima sereno al liceo artistico “Bonachia” di Sciacca dove, da questa mattina, gli studenti hanno ripreso regolarmente le lezioni dopo il marasma dei giorni scorsi, a causa della protesta che ha visto coinvolti tutti gli istituti superiori della città termale. Stesso discorso per gli studenti del liceo classico “Tommaso Fazello” e del commerciale “Don Michele Arena” che, già da ieri, svolgono normalmente le attività scolastiche. I ragazzi delle varie scuole di Sciacca sono in contatto tra loro, per cercare di trovare delle modalità di dibattito e di confronto alternative e non perdere, così, le loro lezioni. Decisamente più movimentata era, invece, l'atmosfera all'Ipia di Sciacca, dove gli studenti continuano ad occupare la scuola, all'interno della quale si respira già un'aria prettamente natalizia. C'era chi giocava fuori a pallone, chi era impegnato a mixare dischi musicali e chi, invece, contribuiva alla realizzazione dell'albero di natale. Quello che più dispiace, però, è che questa mattina i rappresentanti d'istituto non hanno voluto rilasciare nessuna intervista, in merito alle decisioni che intendono prendere nei giorni a venire. Francamente il motivo ci sfugge, dal momento che la protesta messa in atto dagli studenti, è sempre stata documentata in maniera dettagliata dando modo a tutti di poter manifestare il proprio dissenso e la propria opinione.

Vittoria Russo